Colazione da Tiffany

Posted on 11 novembre 2011

0


Ha compiuto 50 anni eppure non li dimostra. Parliamo di un “caso” che è diventato un simbolo senza tempo, interpretato, evocato, richiesto e sempre “en vogue” stagione dopo stagione. Così Colazione da Tiffany ha spento le 50 candeline lo scorso 9 novembre facendo rivivere, ancora una volta, tutto il fascino di una storia “alla moda” che non è mai finita. Roma intanto ha celebrato l’anniverario del film cult del 1961 (diretto da Blake Edwards) con una mostra dedicata alla protagonista, icona dell’eleganza assoluta: gli anni romani di Audrey Hepburn è infatti il nome della manifestazione in corso all’Ara Pacis che rende omaggio alla vita trascorsa nella capitale dalla diva (con tanto di foto & video inediti). E si sa che quando un passato glorioso detta le regole del presente (e parliamo dello stile più puro) le versioni più personali non attendono ad arrivare. Ne è un caso quello di Lady Gaga che ha lasciato da parte i suoi look più originali per provare a vestirsi da “Audrey” almeno in un’occasione (vedi news su Gaga-Audrey). Anche Beyoncé non rinuncia all’ispirazione della pellicola per il suo ultimo video “Countdown” preferendo la classe di matrice Audrey al suo spirito più caliente. Cattura subito la celebrazione dell’anniverario la passerella dell’Autunno/Inverno facendo rivivere il mito soprattutto nelle pedane di Parigi dove sfila un tubino d’avanguardia a sigla Jean Paul Gaultier e dove i dettagli trovano espressione chic negli ampi cappelli mandati in scena da Lanvin.

 

audrey-hepburn.jpg

Annunci
Posted in: Senza categoria